Frank Zambo Anguissa: “E’ un uomo conosce bene la squadra, già due anni fa era qui con Spalletti”

napoli-frosinone

Frank Zambo Anguissa, centrocampista del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport post Napoli-Barcellonna.

Di seguito le sue parole.

“E’ un uomo conosce bene la squadra, già due anni fa era qui con Spalletti. E’ arrivato a parlare con noi in modo semplice, facendoci capire che il gruppo è la cosa più importante e quando lavoriamo per i compagni si vince. Oggi non abbiamo vinto, ma abbiamo preso un pareggio importante. Dobbiamo prendere tutto in maniera positiva. II Napoli quando gioca il suo gioco può vincere contro di tutti. Ora dobbiamo vedere come farlo contro il Barcellona, mi fido della squadra e dobbiamo capire che si vince e si perde tutti assieme. Se facciamo tutto per la squadra si può vincere facile là. Non so che dire, tutti gli allenatori vengono con idee per aiutare la squadra. Qualche volta non è così facile. Mazzarri è un brav’uomo e mi piaceva tanto come persona, aveva le sue idee ma quest’anno siamo un po’ sfortunati. In tante partite giocate potevamo vincerle e non l’abbiamo fatto. È una stagione difficile, siamo sfortunati e non meritavamo questo ma non molliamo nulla però, lavoriamo fino alla fine. Vederlo segnare oggi è una cosa buona anche mentalmente per lui e per il gruppo. La cosa che mi ha fatto più piacere è che abbiamo capito che giocare di squadra è più importante del singolo. Non vince una persona sola, dobbiamo continuare così e pensare solo alla squadra”.