Fabio Rossitto: “Ovunque sia andato, Conte ha sempre lasciato il segno”

demme

Fabio Rossitto, ex calciatore azzurro, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte nel corso di Marte Sport Live.

Di seguito le sue parole.

“Conte unico leader del Napoli che sta nascendo? Indubbiamente è un leader di grandissima personalità, De Laurentiis ha fatto un colpo eccezionale portandolo a Napoli: è un vincente, trascina i suoi calciatori, è maniacale nel suo lavoro. Inoltre, dà entusiasmo sia ai giocatori che alla società che all’ambiente. I calciatori lo seguiranno e faranno vedere grandi cose. Il gioco del Napoli porterà il suo marchio di fabbrica? Ovunque sia andato, Conte ha sempre lasciato il segno. Parte dalla difesa a tre, il suo modulo è il 3-5-2 che è il suo marchio di fabbrica, le sue idee di gioco sono chiare. La sua Inter era devastante, la sua Juve incredibile. I calciatori con lui giocano a memoria e acquisiscono una mentalità forte, votata alla vittoria e alla fame. O sei con lui o non sei con lui. Difesa a 3 inderogabile? Mi meraviglierei se passasse a 4, l’ha fatta all’inizio della sua carriera ma poi è passato a tre e non ha più cambiato. Lui può fare bene in qualsiasi modo, ma credo confermerà la difesa a tre, che è una delle sue certezze”.