Da Zero a Dieci per la bolognese, il 7 e l’8, e gli Ufo

Barak

Voto 0 Gravina. Il presidente FIGC anziché spendere parole a favore di Juan Jesus, fa gli occhietti dolci al sig. Acerbi. Alla faccia dell’imparzialità. E non si può non essere Neri…di rabbia.

Voto 1 Tatarusanu. Campionato saudita. 2 aprile 2024 Al-Nassr 8 Abha 0. Otto gol subiti, di cui cinque in soli 45 minuti, e con tripletta di Cristiano Ronaldo. 21 dicembre 2023 Al-Hilal 7 Abha 0. Sette gol subiti, di cui 5 negli ultimi venti minuti, e con tripletta dall’ex laziale Milinkovic-Savic. Il 7 e l’8.

Voto 2 alla Salernitana. Ennesima sconfitta contro il Bologna. Tre gol e a casa. Un disastro tecnico senza fine, con ben 4 allenatori in pochi mesi…ed oramai con più di un piede e mezzo in serie cadetta. Troppo B…rutta.

Voto 3 al trio Di Lorenzo, Rrahmani e Anguissa. Sono lontani anni luce rispetto ai fenomeni ammirati l’anno scorso. Irriconoscibili, confusi, stralunati. E se fossero stati rapiti dai marziani, che ci hanno inviato sulla terra delle brutte copie? Oggetti non identificati.‌

Voto 4 JJ Juan Jesus. È vero che è stata la sua settimana di …passione… soprattutto dal punto di vista mediatico, ma contro l’Atalanta non ne azzecca una. Risorgi … Jesus.

Voto 5 Calzona. Da quando è arrivato mai una porta inviolata. Contro l’Atalanta riceve pure i primi fischi dal Maradona. Perde l’imbattibilità in Serie A e forse pure il treno Champions. Deragliamento.

Voto 6 Osimhen. Contro l’Atalanta ha perso il compagno di scorribande Kvara. E perciò é stato troppo solo in attacco, lotta e crea pericoli ma non riesce a segnare. Povero.. gabbiano.

Voto 7 alla Georgia di Kvaratskhelia che per la prima volta si è qualificata per gli Europei eliminando la Grecia. E KK si scatena come ballerino. Giocando tra…le stelle.

Voto 8 Hugo Souza, sconosciuto portiere del Chaves ultimo in classifica in Portogallo, che in una sola partita, contro il Benfica, ha parato tre rigori. Uno al campione del mondo Di Maria, e addirittura due all’ex viola Cabral. Peccato poi che il Chaves ha perso uno a zero. Ma almeno il portiere potrà raccontare ai nipotini di aver parato tre rigori in una sola partita,  ma di non ricordare il risultato. Smemorato.

Voto 9 al Bologna. 3-0 contro la Salernitana. Quarto posto solitario in classifica. -2 dalla Juve terza. E chi mai avrebbe potuto pensare di trovarlo in piena zona Champions. Thiago Motta e la sua brigata stanno cucinando le avversarie come manco i migliori chef .. e per ora è una bolognese perfetta. Tre stelle…

Voto 10 Sinner. Stravince anche contro Dimitrove vincendo il suo secondo Master 1000 in carriera, e diventando numero 2 al mondo, ovviamente primo italiano della storia, della classifica ATP. E Novak trema. E vai. Si..Si…nner‎.